Back to the top

Scopri

Biologico

Con erbe da agricoltura biologica e biodinamica, senza l'aggiunta di alcun aroma o colorante artificiale, Amaro Rubino si colloca tra i primi amari certificati biologici nel mercato internazionale.

Locale

Tra corsi d'acqua e montagne, Amaro Rubino prende il sapore e i profumi delle erbe che nascono spontaneamente o che vengono coltivate e utilizzate da secoli nella terra incastonata tra i laghi e le Prealpi lombarde e piemontesi.

Artigianale

Tutta la filiera è artigianale e controllata personalmente dal suo ideatore: dai piccoli produttori, al processo di lavorazione a mano. La produzione di un numero di bottiglie limitato garantisce poi elevati standard di qualità.

Ecosostenibile

Il rispetto per l'ambiente passa dalla volontà di assecondare una filiera corta e di lavorare con produttori che hanno sposato gli stessi principi. Tendere verso un impatto quanto più ridotto possibile sull'ambiente è sempre una costante e una missione, dal processo produttivo al packaging.

amaro rubino scopo decorativo

Il gusto unico

Amaro Rubino, coi suoi 25 gradi alcolici, si distingue dai sapori tradizionali per il suo gusto delicato, amabile, strutturato. Prima arrivano i sentori di camomilla e di fiori di sambuco, insieme all’impareggiabile bontà del miele prealpino. Le note floreali lasciano poi spazio alle sensazioni erbacee e balsamiche portate soprattutto dall’issopo di montagna e dalle più comuni erbe aromatiche come il timo, l’alloro e la salvia. Le note speziate del cumino dei prati si presentano poco prima della  sensazione amaricante data dalle radici di genziana e di tarassaco. Giunge in coda un’eco leggera di liquirizia che non copre i sapori, ma lascia una sensazione di freschezza al palato.

Grazie alla sua versatilità, si presta anche in mixology, per una variazione dei drink tradizionali, come il sour,  lo spritz o persino il margarita, oppure lasciando spazio alla creatività del bartender.